Turismo

Esplorando il misterioso Fiume Lambro

Fiume Lambro

Benvenuti alla scoperta di uno dei tesori naturali più suggestivi della Lombardia: un corso d’acqua che attraversa boschi, campi e città, regalando paesaggi mozzafiato e una ricca biodiversità. Con le sue sorgenti nelle Prealpi, il fiume Lambro sfiora luoghi di interesse storico e culturale, offrendo un percorso unico tra natura incontaminata e tradizioni locali. Scopriamo insieme le meraviglie di questo affascinante territorio attraversato da uno dei fiumi più importanti della regione.

Qualche informazione utile

Il fiume Lambro è uno dei principali corsi d’acqua della Lombardia. Ha una lunghezza di circa 130 chilometri e una larghezza variabile che va dai 3 ai 10 metri. Le sorgenti del Lambro si trovano sulle pendici delle Prealpi lombarde, precisamente nel territorio di Alpignano, in provincia di Como.

Il fiume Lambro scorre attraverso diverse città e paesi della Lombardia, tra cui Monza, Milano, Lodi e Pavia, per poi sfociare nel fiume Po vicino a Codogno, in provincia di Lodi.

Il Lambro è famoso per la sua bellezza paesaggistica e per la ricchezza di flora e fauna che lo popolano. Lungo il suo corso si possono ammirare boschi, prati, campi coltivati e paesini caratteristici che rendono il percorso suggestivo e affascinante per chiunque decida di esplorarlo.

Fiume Lambro: cose da vedere nelle vicinanze

Nelle vicinanze del fiume Lambro è possibile visitare diverse attrazioni turistiche e luoghi di interesse. Tra le principali mete da non perdere ci sono:

– Il Parco di Monza, uno dei più grandi parchi urbani d’Europa, famoso per la sua vasta estensione di oltre 700 ettari e per la presenza della Villa Reale e dell’Autodromo di Monza.
– Il Duomo di Monza, un capolavoro dell’architettura gotica lombarda, con la celebre Cappella di Teodolinda.
– Il Castello Sforzesco di Milano, una imponente fortezza che ospita diversi musei e collezioni d’arte.
– Il Santuario di Santa Maria delle Grazie a Milano, con l’affresco de “L’Ultima Cena” di Leonardo da Vinci.
– Il Santuario di Caravaggio, un importante luogo di culto dedicato alla Madonna, situato nel comune di Caravaggio.
– Il Centro Storico di Lodi, con la sua suggestiva piazza e la Cattedrale dedicata a Santa Maria Assunta.
– Il Borgo di Belgioioso, un pittoresco borgo medievale con un antico castello e un parco secolare.

Queste sono solo alcune delle attrazioni che si possono visitare nelle vicinanze del fiume Lambro, un territorio ricco di storia, arte e natura da esplorare.